Antonio Justel Rodriguez

L'INCONTRO


...con cappello di paglia e rose venne la morte;
Avanzò con eleganza e fierezza, con quella soddisfazione che evocano il potere e la forza,
ed io, immobile, restavo a guardarla;


...quando mi raggiunse, fermandosi, chiese:
perché mi stai affrontando?
...e io ho risposto: “perché sono più forte di te”;


...e, evitando il mio corpo, livido e pieno di rabbia, si mise a camminare, alzò il mento,
e con furore teso – distruggendolo – gettò il cappello a terra.
***
Antonio Justel/Orione di Pantheseas
https://www.oriondepanthoseas.com
***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 31.03.2024.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Articolo precedente Articolo successivo

Altro da questa categoria "Altro" (Poems in italiano)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Vi è piaciuto questo articolo? Allora date un'occhiata ai seguenti:

Pálpiti e pálpiti - Antonio Justel Rodriguez (Parole)
RENAISSANCE - Mani Junio (Altro)
Late realization - Rainer Tiemann (Cameratismo)